Autocertificazione dell’ISEE per prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario

 

Autocertificazione dell’ISEE per prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario (Articolo 31 Regolamento contribuzione studentesca a.a. 2020/2021)

 

  • L’attestazione ISEE è rilasciata dall’INPS a seguito di presentazione nell’anno 2019 o 2020 della dichiarazione sostitutiva unica (DSU) allo stesso Ente o ai Centri di Assistenza Fiscale (CAF) o ai Comuni.

Lo studente, tramite procedura online, dovrà autorizzare l’Ateneo ad acquisire dall’INPS l’ISEE e tutte le informazioni presenti nella dichiarazione sostitutiva unica (DSU) e inserire le altre informazioni utili per il calcolo del contributo onnicomprensivo annuale o per le verifiche sulla correttezza dei dati inseriti, tramite la procedura online, disponibile dal mese di agosto, nella sezione servizi online agli studenti.

Il termine, per autorizzare l’Ateneo ad acquisire dall’INPS l’ISEE e inserire le ulteriori informazioni, è fissato al 31 dicembre 2020.

La presentazione oltre il termine comporta l’applicazione della maggiorazione prevista dall’articolo 7.

La presentazione oltre il 28 febbraio 2021 determina il ricalcolo delle tasse senza la possibilità di applicare esoneri o determinare il contributo onnicomprensivo in misura calmierata.Lo studente, in ogni caso, non può autorizzare l’Ateneo ad acquisire dall’INPS l’ISEE e inserire le ulteriori informazioni, oltre il termine dell’anno accademico fissato al 30 settembre 2021, salvo che per gravi motivi personali o familiari, che devono essere adeguatamente certificati.

 

  • Maggiorazione per la presentazione tardiva dell’autorizzazione all’Ateneo per l’acquisizione dell’ISEE dalla banca dati dell’INPS (Articolo 7 Regolamento contribuzione studentesca a.a. 2020/2021)

Qualora lo studente presenti l’autorizzazione all’Ateneo per l’acquisizione dell’ISEE dalla banca dati dell’INPS, per la riduzione della contribuzione massima, oltre la data di scadenza, sarà applicata una maggiorazione di 40,00 € se la presentazione è effettuata entro il termine per il pagamento della terza rata; di 120,00 € se la presentazione è effettuata successivamente alla scadenza della terza rata.

Lo studente non può in ogni caso presentare l’autorizzazione oltre il termine dell’anno accademico fissato al 30 settembre 2021, salvo che per gravi motivi personali o familiari, che devono essere adeguatamente certificati.

Salvo che per errore materiale o per correzione dell’ISEE apportata d’ufficio dall’INPS non è possibile procedere alla modifica dell’ISEE già acquisito. In questi limitati casi la modifica del valore ISEE non comporta l’applicazione di alcuna maggiorazione.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar