Regolamento trasferimenti in ingresso

 

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TRASFERIMENTI IN INGRESSO NEI CORSI DI LAUREA/LAUREA MAGISTRALE/LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO AD ACCESSO PROGRAMMATO DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI.

 

SOMMARIO

 Art. 1 Requisiti per il trasferimento in ingresso

Art. 2 Posti disponibili

Art. 3 Domanda di trasferimento in ingresso

Art. 4 Valutazione delle domande di trasferimento in ingresso

Art. 5 Formazione della graduatoria di merito

Art. 6 Nulla osta per il trasferimento in ingresso

 

  Art. 1 Requisiti per il trasferimento in ingresso/abbreviazione di carriera

Possono presentare domanda di trasferimento in ingresso, o abbreviazione con riconoscimento della carriera pregressa, ai Corsi di Studio (Corso di Laurea/Laurea magistrale/Laurea magistrale a ciclo unico) ad accesso programmato della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari:

  1. A) GLI STUDENTI iscritti in altro Ateneo Italiano, per lo stesso corso di laurea/laurea magistrale o laurea magistrale a ciclo unico, esclusivamente al nuovo ordinamento ex D.M. 270/04, che abbiano partecipato alle prove di selezione per l’accesso al corso nell’ambito del contingente dei posti disponibili per cittadini italiani, comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia, ai sensi dell’art. 26 della L. 189/2002;
  2. B) GLI STUDENTI italiani, comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia iscritti per lo stesso corso di laurea/laurea magistrale o laurea magistrale a ciclo unico, presso altra sede universitaria comunitaria ovvero extracomunitaria;
  3. C) GLI STUDENTI, italiani, comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia provenienti da corsi di laurea triennale e/o magistrale presso l’Ateneo di Cagliari o altro Ateneo Italiano o altra sede universitaria comunitaria ovvero extracomunitaria, per l’iscrizione ad anni successivi al primo con richiesta di abbreviazione di carriera;
  4. D) I LAUREATI, italiani, comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia, in corsi di laurea triennale e/o magistrale con titolo conseguito presso l’Ateneo di Cagliari o altro Ateneo Italiano o altra sede universitaria comunitaria ovvero extracomunitaria, per l’iscrizione ad anni successivi al primo con richiesta di abbreviazione di carriera.

 

In caso di accettazione presso l’Ateneo di Cagliari, gli studenti iscritti presso altra sede universitaria comunitaria ovvero extracomunitaria, devono obbligatoriamente provvedere alla rinuncia agli studi/sospensione della carriera presso l’Ateneo estero di iscrizione e presentare presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari un documento rilasciato dall’Ateneo estero attestante l’avvenuta rinuncia agli studi/sospensione della carriera.

In caso di rilascio del nulla osta ed accettazione del trasferimento in ingresso, ovvero iscrizione con abbreviazione di carriera, gli studenti interessati devono obbligatoriamente iscriversi al Corso di Laurea/Laurea magistrale/Laurea magistrale a ciclo unico secondo l’ordinamento ex D.M. 270/04 in vigore per l’anno di ammissione.

Non verranno accolte le richieste:

  • presentate da studenti iscritti a Corsi di Studio istituiti secondo ordinamenti didattici precedenti al D.M. 270/04;
  • presentate da studenti iscritti a corsi di studio istituiti secondo ordinamenti didattici ex D.M. 270/04 ma agli stessi transitati da ordinamenti didattici precedenti al D.M. 270/04 del medesimo corso di studi, con carriera pregressa svolta secondo il suddetto ordinamento previgente;
  • di iscrizione al primo anno di corso a seguito di trasferimento da altri Atenei italiani o stranieri;
  • di iscrizione ad un anno di corso inferiore o uguale a quello di ultima iscrizione presso l’Ateneo di provenienza, in tal caso l’istanza verrà considerata come presentata per l’anno di corso calcolato sulla base del numero di anni di effettiva iscrizione, tenuto conto della data di prima immatricolazione nel corso di studi di iscrizione;
  • presentate da studenti immatricolati con riserva in sovrannumero, presso altra sede universitaria ad uno dei Corsi di Studio a numero programmato, a seguito di un provvedimento dell’autorità giudiziaria amministrativa;
  • presentate da studenti iscritti in qualità di ripetente o fuori corso nell’Ateneo di provenienza.

Il Manifesto Generale degli Studi, emanato ogni anno accademico dall’Università degli Studi di Cagliari, può prevedere ulteriori limitazioni ai trasferimenti in ingresso per i soli Corsi di Studio offerti e anni di corso attivati nell’anno accademico per il quale la richiesta di nulla osta viene presentata.

 

Art. 2 Posti disponibili

I posti disponibili per il trasferimento in ingresso ai Corsi di Studio ad accesso programmato della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari vengono determinati annualmente tenendo conto dei posti relativi agli anni di corso successivi al primo, liberatisi a seguito di rinuncia irrevocabile agli studi e di trasferimento ad altro Corso di Studio o ad altro Ateneo.

Tali posti sono calcolati, entro il termine previsto dal relativo Decreto Ministeriale, al netto delle abbreviazioni di carriera concesse agli iscritti al primo anno a seguito della partecipazione alla selezione di accesso ai Corsi di Laurea/Laurea magistrale/Laurea magistrale a ciclo unico a programmazione nazionale. La suddetta data fissa il termine ultimo per la determinazione dei posti disponibili al trasferimento; in mancanza di data esplicita nel Decreto Ministeriale di riferimento, il termine è posto d’ufficio al 31 luglio di ogni anno.

I posti disponibili per i trasferimenti sono assegnati a seguito di una selezione, sulla base della quale viene stilata una graduatoria generale di merito. La graduatoria generale di merito, redatta sulla base dei criteri stabiliti nell’art. 5 del presente Regolamento, viene pubblicata sul sito internet della Segreteria Studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia entro i termini che sono indicati in apposito avviso pubblicato sul medesimo sito della Segreteria Studenti. Nello stesso avviso sono inoltre indicate le modalità di rilascio dei nulla osta al trasferimento in ingresso e la relativa tempistica che gli aventi diritto al nulla osta devono tassativamente rispettare.

Le pubblicazioni di cui sopra rappresentano l’unico mezzo di pubblicità legale. Pertanto, non verrà inviata alcuna comunicazione scritta sull’esito della selezione.

 

Art. 3 Domanda di trasferimento in ingresso

La domanda di trasferimento deve essere presentata secondo le modalità e i termini che sono indicati nello specifico avviso, pubblicato nelle pagine del sito internet della Segreteria Studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

La domanda deve essere redatta utilizzando lo specifico modulo scaricabile dal sito della Segreteria Studenti. Nel modulo devono essere inseriti i dati di seguito riportati:

  • i dati anagrafici ed il recapito dell’interessato;
  • l’indicazione dell’Ateneo di provenienza, del Corso di Studio e dell’anno di corso di iscrizione;
  • l’indicazione nel dettaglio di tutti gli anni di iscrizione nell’Ateneo di provenienza;
  • l’indicazione dell’ordinamento didattico di provenienza;
  • l’elenco dettagliato di tutti gli esami di profitto superati e dei crediti acquisiti, con specifica di tutti i relativi dati richiesti;
  • l’anno di corso e il Corso di Studio per il quale si richiede il rilascio del nulla osta di trasferimento in ingresso;
  • la data e la firma dell’interessato.

Alla domanda devono essere allegati:

  • un certificato rilasciato dall’Ateneo di provenienza riportante l’elenco degli insegnamenti superati, con l’indicazione dei relativi voti, crediti formativi universitari acquisiti e settori scientifico-disciplinari relativi agli esami superati. In luogo del certificato può essere allegata una dichiarazione sostitutiva di certificazione contenente le stesse informazioni richieste per il certificato di iscrizione (solo per gli studenti iscritti presso atenei italiani);
  • i programmi di studio ufficiali di ciascun corso superato.

Nel caso in cui, dalle dichiarazioni presentate dall’interessato, risultino dichiarazioni false o mendaci, ferme restando le sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali in materia (artt. 75 e76 del D.P.R. n. 445/2000), l’interessato decade automaticamente dal diritto al trasferimento e da ogni beneficio eventualmente maturato.

I candidati iscritti presso Atenei esteri, devono allegare la documentazione originale rilasciata dalla sede universitaria estera, tradotta e legalizzata dalla sede consolare italiana presso il paese estero di provenienza, ovvero munita di “apostille” nel caso di paese aderente alla Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961, completa di: certificato di iscrizione con indicazione dell’anno di corso di attuale iscrizione e data di prima immatricolazione, esami sostenuti e relativi programmi didattici. Eventuali casi previsti di esenzione dalla legalizzazione della documentazione da produrre, sono valutati sulla base di esistenti accordi e convenzioni stipulati fra l’Italia ed altri paesi.

Le domande presentate incomplete, o non corredate del pagamento dell’imposta di bollo, nonché di tutta la documentazione richiesta e degli allegati sopra riportati, non sono prese in considerazione. Non verrà data alcuna comunicazione scritta agli interessati.

 

Art. 4 Valutazione delle domande di trasferimento in ingresso

Le domande pervenute sono valutate dagli Organi didattici competenti che stabiliscono se le stesse sono ammissibili sulla base degli esami e dei crediti convalidabili/riconoscibili in relazione alla loro compatibilità con gli ordinamenti didattici dell’Università degli Studi di Cagliari, tenendo conto anche dei programmi di studio seguiti.

L’Organo didattico competente valuta il curriculum degli studi svolti tenendo conto dei requisiti di ammissibilità ad anni successivi al primo e del riconoscimento dei crediti acquisiti ai fini della predisposizione della graduatoria di merito, sempre nel rispetto dei posti disponibili e dei criteri di assegnazione. L’eventuale convalida degli esami sostenuti ai fini dell’effettivo proseguimento degli studi presso l’Università degli Studi di Cagliari è, in ogni caso, oggetto di una valutazione distinta e successiva all’iscrizione presso l’Ateneo di Cagliari. La selezione prevista dal presente regolamento è finalizzata esclusivamente alla concessione del nulla osta al trasferimento in ingresso.

L’Organo didattico non prende in considerazione le domande presentate per le quali gli esami convalidabili o i crediti riconoscibili non siano sufficienti all’ammissione ad anni successivi al primo. Ai fini della valutazione dei requisiti di ammissibilità sono presi in considerazione solo gli esami superati e/o i crediti acquisiti entro il 31 Luglio presso l’Ateneo di iscrizione.

Eventuali specifici requisiti di ammissibilità ai fini della valutazione delle istanze di nulla osta possono essere determinati preventivamente dagli Organi didattici competenti e pubblicati in uno specifico bando sul sito della Segreteria Studenti nel mese di Agosto di ogni anno.

Il bando pubblicato con provvedimento del Presidente di Facoltà dovrà specificare i posti disponibili e i criteri di selezione

 

Art. 5 Formazione della graduatoria di merito

La graduatoria generale di merito, redatta sulla base dei curricula degli studi svolti dai candidati, tiene conto dei seguenti criteri:

  1. numero dei crediti formativi universitari totali acquisiti.

La somma dei crediti formativi universitari acquisiti (CFU) deve essere rapportata al numero degli anni effettivi di iscrizione presso il medesimo Corso di studio nell’Ateneo di provenienza. Sono valutate esclusivamente le attività formative sostenute/riconosciute e certificate dall’Università di provenienza per le quali lo studente abbia fornito documentazione sui contenuti (programmi). I candidati iscritti presso Atenei esteri, devono allegare la documentazione originale rilasciata dalla sede universitaria estera, tradotta e legalizzata dalla sede consolare italiana presso il paese estero di provenienza completa di: certificato di iscrizione con indicazione dell’anno di corso di attuale iscrizione e data di prima immatricolazione, esami sostenuti e relativi programmi didattici.

Sono presi in considerazione soltanto gli insegnamenti che trovano una corrispondenza nell’ordinamento italiano previsto per lo stesso Corso di studio. Non sono considerati i CFU conseguiti in attività formative parziali o moduli.

I CFU totali di cui si tiene conto in rapporto al numero degli anni effettivi di iscrizione, sono riferiti a quelli previsti dal piano di studio ufficiale vigente presso l’Università degli Studi di Cagliari per il Corso di studio di riferimento;

  1. in caso di parità si tiene conto della media aritmetica degli esami di profitto indicati sul certificato presentato dal candidato; la media voti è normalizzata in 30-esimi;
  2. in caso di ulteriore parità si dà data la precedenza al candidato anagraficamente più giovane.

La graduatoria generale di merito è pubblicata sul sito ufficiale della Segreteria Studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia, all’indirizzo internet http://segreterie.unica.it/medicinaechirurgia/, entro i termini che sono indicati nell’avviso pubblicato sullo stesso sito web.

Tale pubblicazione rappresenta l’unico mezzo di pubblicità legale. Non verrà data comunicazione scritta agli interessati.

 

Art. 6 Nulla osta per il trasferimento in ingresso

Nell’avviso di cui all’art. 6 sono indicati i termini entro i quali gli aventi diritto devono tassativamente provvedere al ritiro del nulla osta di trasferimento in ingresso.

Entro il medesimo termine, i candidati non ammessi al trasferimento ma interessati all’iscrizione in caso di successiva disponibilità di posti, devono obbligatoriamente trasmettere una dichiarazione di interesse al rilascio del nulla osta su apposito modulo predisposto dalla Segreteria Studenti e scaricabile nella pagina di pubblicazione della graduatoria, via email (posta certificata all’indirizzo protocollo@unica.it o email ordinaria all’indirizzo segrstudmedicina@unica.it) o consegnata personalmente presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia – Cittadella Universitaria di Monserrato – Sestu km 0,700 – Monserrato (CA).

Gli studenti che non dichiarano la disponibilità in base alle modalità definite dal presente Regolamento vengono considerati tacitamente rinunciatari e ciò indipendentemente dalle eventuali motivazioni giustificative addotte. In tal caso sono esclusi da tutte le successive fasi della procedura selettiva.

I candidati aventi diritto al trasferimento, in base ai posti disponibili nella graduatoria, devono presentarsi presso la Segreteria Studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia –– Cittadella Universitaria – S.P. Monserrato – Sestu km 0,700 – Monserrato (CA), per il RITIRO DEL NULLA OSTA entro i termini indicati nell’avviso di pubblicazione della graduatoria. Decorso tale termine gli aventi diritto che non hanno ritirato il nulla osta sono considerati rinunciatari e i posti sono assegnati ai candidati successivi in graduatoria, che verranno chiamati mediante comunicazione diretta da parte della Segreteria Studenti.

Successivamente i candidati devono presentare presso l’Ateneo di provenienza, il nulla osta ritirato congiuntamente alla domanda di trasferimento per l’Ateneo di Cagliari e devono far pervenire alla Segreteria Studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari, entro i termini indicati nella stessa graduatoria e sul nulla osta, dichiarazione sostitutiva di certificazione o ricevuta attestante l’avvenuta presentazione della domanda di trasferimento in uscita presso l’Ateneo di provenienza, rilasciata dalla pertinente Segreteria Studenti.

Trascorsi tali termini, gli interessati che non hanno rispettato il suddetto obbligo, sono considerati rinunciatari, a prescindere dalle motivazioni addotte per il ritardo.

Quando il foglio di congedo trasmesso dall’Ateneo di provenienza arriverà presso l’Università degli Studi di Cagliari, lo studente dovrà perfezionare il trasferimento effettuando il pagamento, oltre che della prima rata delle tasse, anche del contributo dovuto per il trasferimento da altra sede verso l’Università di Cagliari previsto dal Regolamento contribuzione studentesca per il relativo anno accademico.

Il foglio di congedo, trasmesso dall’Ateneo di provenienza alla Segreteria Studenti dell’Università degli Studi di Cagliari deve contenere tutta la carriera svolta dal candidato fino al momento del trasferimento. La suddetta documentazione viene successivamente trasmessa dalla Segreteria Studenti all’Organo didattico competente che delibererà in via definitiva in merito all’anno di corso e alla convalida/riconoscimento degli esami e dei crediti acquisiti. Solo dopo avere ottenuto la delibera definitiva dell’Organo didattico competente, lo studente potrà ottenere certificazioni e sostenere gli esami per i quali sia stata riconosciuta la frequenza nei Corsi di Studio della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Cagliari.

contatti | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy