Iscriversi ad un Corso di Laurea o Laurea Magistrale a ciclo unico con un titolo estero

 

VERSIONE DOCUMENTO IN  LINGUA INGLESE (ENGLISH LANGUAGE)

 

Puoi accedere ad un Corso di Laurea o Laurea Magistrale a ciclo unico se possiedi un titolo di studio finale di scuola secondaria estero:

  • conseguito al termine di un periodo scolastico pari ad almeno 12 anni;
  • conseguito dopo almeno l’ultimo biennio di frequenza con esito positivo nel sistema estero;
  • che consente l’accesso ad un corso analogo a quello che viene richiesto in Italia, presso le Università del Paese al cui ordinamento si riferisce. Se è prevista una prova di idoneità accademica per l’accesso all’università (ad esempio la Selectividad in Spagna) devi superare anche questa prova.

Nei dodici anni può rientrare anche l’anno prescolare a condizione che:

  • la frequenza di tale anno sia obbligatoria e parte integrante del curriculum;
  • il programma preveda l’insegnamento della lettura e della scrittura della lingua materna e i primi elementi del calcolo aritmetico.

Se possiedi un titolo conseguito al termine di un percorso scolastico di durata inferiore a 12 anni, devi presentare, oltre al diploma originale degli studi secondari, anche la certificazione accademica attestante il superamento di tutti gli esami previsti:

  • per il primo anno di studi universitari, nel caso di sistema scolastico locale di undici anni;
  • per i primi due anni di studi universitari, nel caso di sistema scolastico locale di dieci anni.Possono essere anche accettati come integrativi del percorso:

Tale certificazione accademica, complementare a titoli di scuola secondaria conseguiti con meno di dodici anni di scolarità, consente in Italia solo l’immatricolazione al primo anno accademico. L’iscrizione con abbreviazione di corso è possibile solo nel caso in cui la durata della frequenza universitaria sia superiore al periodo utile ad integrare il percorso scolastico mancante.

Possono anche essere accettati come integrativi del percorso:

  • titoli finali di studi post-secondari conseguiti in Istituti superiori non universitari e di materie affini al corso prescelto;
  • le certificazioni da parte di università attestanti il completamento con successo di “Foundation Courses”.

Casi particolari

Se possiedi un titolo di studio statunitense (American High School Diploma), devi dimostrare anche il superamento di almeno tre “Advanced Placements” statunitensi (APs) con punteggio da 3 a 5, in materie diverse tra loro ed attinenti al corso di studio universitario a cui vuoi iscriverti. Ricorda che gli APs sono solo i corsi accreditati da CollegeBoard. Puoi chiedere a CollegeBoard l’invio dei risultati all’Università di Cagliari ed evitare la legalizzazione dei relativi certificati. Per maggiori informazioni, consulta l’Allegato 1 alla Circolare Ministeriale per l’A.A. 2018/19.

Se possiedi un titolo del Regno Unito, greco o rilasciato da istituti universitari di studi ecclesiastici con sede in Italia approvati dalla Santa Sede, consulta l’Allegato 1 alla Circolare Ministeriale per l’A.A. 2018/19 per conoscere i requisiti di idoneità del titolo.

Se possiedi un titolo di studio italiano conseguito in scuole di frontiera o sezioni italiane di scuole straniere, di baccellierato internazionale, della Repubblica di San Marino, conseguito presso scuole estere operanti in Italia o scuole Europee consulta l’Allegato 2 alla Circolare MIUR per l’A.A. 2018/19 per conoscere i requisiti di idoneità del titolo.

Il possesso dei titoli di studio elencati nell’Allegato 2 comporta l’esonero dal contingente riservato a studenti non-UE residenti all’estero.

Documentazione del titolo di studio

Il titolo estero finale degli studi secondari deve essere legalizzato e tradotto e accompagnato dalla dichiarazione di valore, salvo i casi di esenzione o in cui puoi presentare documenti sostitutivi.

Per ottenere i documenti necessari contatta con anticipo l’Ambasciata d’Italia del tuo Paese e presenta:

  • il titolo originale di studi secondari;
  • (solo se il sistema scolastico del tuo Paese ha una durata di 10 o 11 anni) il certificato degli studi accademici completati oppure il certificato del titolo di studio post-secondario conseguito in un Istituto superiore non universitario;
  • (solo se nel tuo Paese è prevista una prova di idoneità accademica per l’accesso all’università) il certificato del superamento della prova di idoneità;
  • (solo se vuoi chiedere un’abbreviazione di corso) i documenti per la richiesta di abbreviazione.

Dall’Ambasciata devi ottenere:

Ricordati che se sei un cittadino non-UE residente all’estero, devi anche fare la domanda di preiscrizione e richiedere un visto per motivi di studio.

Al momento dell’immatricolazione, la Segreteria Studenti potrebbe chiedere di visionare anche le pagelle relative agli ultimi due anni di scuola, per verificare il requisito di frequenza con esito positivo di almeno due anni nel sistema estero.

Dubbi o domande?

Per ogni dubbio o domanda sull’idoneità del tuo titolo di studio puoi contattare la Segreteria Studenti segrstudmedicina@unica.it.

Come avviene la valutazione del titolo conseguito all’estero

Il controllo formale del titolo di studio è fatto dalla Segreteria Studenti dopo l’immatricolazione online e la consegna in originale di tutta la documentazione richiesta.

Il controllo ha ad oggetto la denominazione, la natura, la durata, il livello del titolo, l’istituzione che ha rilasciato il titolo, la scolarità pregressa, i diritti accademici, il suo effettivo conseguimento.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar